Fabrizio Caiazza, il vigile più sexy



Forse non ricorderete il suo nome, ma ricorderete la vicenda del vigile urbano gay che rischiò il suo posto per aver partecipato a un concorso di bellezza indossando la divisa. In realtà la vicenda non andò proprio così, anche se non ho capito ancora bene.

E' certo che Fabrizio Caiazza (milanese di origini siciliane) nel 2008 a New York vinse un concorso di bellezza (all'epoca aveva 33 anni), divenne "Mr Sex Factor 2008" e "l'uomo in divisa più sexy del mondo". Una sua foto in divisa comparve poi sulle pagine di "Clubbing", rivista dedicata ad un pubblico omosessuale (la stessa foto però era già comparsa nel calendario della Polizia municipale di Milano).
Per queste cose Fabrizio rischiò dei provvedimenti disciplinari. Si disse che a New York sfilò con la divisa, ma lui smentì. In ogni caso, qualche sua azione le costò una multa pari a qualche ora di lavoro.
Questa cosa però fece molto discutere, e Fabrizio iniziò a comparire in tv per raccontare della vittoria, dei suoi effetti e di omosessualità.

Ma a parte questo brutto episodio, che ve ne pare?



loading...